Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Nascita

Registrazione di una nascita

I figli di un cittadino o di una cittadina italiana, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di altre cittadinanze, sono cittadini italiani.

Per i nati all’estero è necessario che il certificato di nascita venga registrato (trascritto) presso il Comune di iscrizione di uno dei genitori.

La trasmissione del certificato di nascita al Comune comporta anche l’automatica iscrizione anagrafica del minore, per il quale non è necessario presentare separatamente la richiesta di iscrizione AIRE.

Si raccomanda di fornire sempre alle autorità locali le generalità corrette, esattamente come risultano dai documenti italiani. Inoltre si raccomanda di controllare i certificati ottenuti e di fare correggere eventuali errori prima di procedere alla legalizzazione e alla traduzione.

Documentazione da presentare:

  1. Modulo di domanda di trascrizione, da scaricare da questo sito, compilare, datare e firmare a cura del cittadino italiano interessato
  2. Certificato in originale munito di Apostille (o di legalizzazione, per i Paesi non aderenti alla Convenzione dell’Aja sull’Apostille). I certificati USA dovranno essere sempre nel formato esteso (cosiddetto Long Form o Extended Form che riporta esatto luogo di nascita, data o età e luogo di nascita dei genitori), secondo le modalità con cui tali certificati vengono rilasciati nei singoli Stati.
  3. Traduzione in italiano del certificato, dattiloscritta, completa, fedele all’originale, con le date indicate nel formato giorno/mese/anno. Sul sito di questo Consolato è disponibile un elenco di traduttori
  4. Copia dei passaporti in corso di validita’ dei genitori (solo la pagina con la foto, i dati e la firma) e di eventuale passaporto straniero del minore, se posseduto.

ATTENZIONE

Se i genitori si sono sposati all’estero ma il matrimonio non è stato trascritto in Italia, è necessario presentare anche tale documentazione.

Se i genitori si sono sposati in Italia si prega di allegare un’autocertificazione a firma di un genitore italiano con l’indicazione della data e luogo del matrimonio.

Se i genitori non sono sposati o non lo erano all’epoca della nascita, alla documentazione è necessario aggiungere i seguenti documenti:

– Riconoscimento di paternità legalizzato con Apostille e traduzione in italiano completa e conforme all’originale.

Il riconoscimento di paternità è conosciuto negli USA come “Acknowledgment of Paternity” o anche come “Certificate of Parentage”. Viene solitamente compilato e firmato nella struttura ospedaliera dai genitori non sposati e viene poi registrato assieme alla nascita presso l’ufficio di stato civile locale. È quindi reperibile presso gli stessi uffici dove si ritirano i certificati di nascita.

Informazioni per il reperimento degli atti di nascita

Per le nascite avvenute nel territorio municipale di New York (Manhattan, Brooklyn, Queens, Bronx, Staten Island)

Per le nascite avvenute nello Stato di New York, ma fuori dal territorio municipale di New York City
I certificati devono essere richiesti in copia originale e in “Long Form”, al seguente indirizzo: New York State Department of Health https://www.ny.gov/services/get-copy-birth-certificate
Per l’Apostille, occorre rivolgersi al seguente indirizzo: New York State Department of State https://dos.ny.gov/apostille-or-certificate-authentication

Per le nascite avvenute nello Stato del Connecticut
I certificati devono essere richiesti in copia originale e in “Long Form” al Town Clerk del luogo dove la nascita è avvenuta. Sugli stessi deve essere apposta la firma del City Registrar.
Per informazioni:
Connecticut Department of PublicHealth
https://portal.ct.gov/DPH/Vital-Records/State-Vital-Records-Office–Home
Successivamente, i certificati devono essere legalizzati con Apostille al seguente indirizzo:
Secretary of the State of Connecticut – Authentication Unit
https://portal.ct.gov/SOTS/Legislative-Services/Authentication-of-Documents-and-the-Apostille

Per le nascite avvenute nello Stato del New Jersey
I certificati devono essere richiesti in copia originale e in “Long Form”. Per informazioni:
New Jersey Department of Health
Office of Vital Statistics and Registry
https://www.state.nj.us/health/vital/
Successivamente, i certificati devono essere legalizzati con Apostille al seguente indirizzo:
Secretary of the State of New Jersey
https://www.nj.gov/treasury/revenue/apostilles.shtml

Per le nascite avvenute nei Territori britannici delle Isole Bermude
I certificati devono essere richiesti, in copia originale, completi di tutte le generalità (maternità e paternità), al seguente indirizzo:
Government of Bermuda The Registry General
https://www.gov.bm/department/registry-general
Successivamente, i certificati devono essere legalizzati con Apostille al seguente indirizzo:
Parliamentary Registry Office
https://www.elections.gov.bm/services/apostille-information.html

Procedura per la consegna al Consolato:

Una volta completata, la documentazione puo’ essere inserita in una busta e spedita per posta, al seguente indirizzo: Consolato Generale d’Italia, Ufficio Stato Civile, 690 Park Avenue, New York, NY 10065, oppure consegnata personalmente, durante l’orario di apertura al pubblico, presso la dropbox posizionata all’ingresso del Consolato.

A causa del volume delle richieste, l’ufficio non è in grado di dare conferma di ricezione dei documenti. Chi ne abbia necessità è pregato di ricorrere a spedizioni postali dotate di “Tracking Number” o di servizio ricevuta di avvenuta consegna.

I certificati di nascita dei figli vengono trasmessi ai Comuni solo se la documentazione, corretta e completa, viene recapitata PRIMA del compimento del diciottesimo anno di età.

I figli maggiorenni non possono essere registrati dai genitori ma devono presentare domanda di riconoscimento di cittadinanza per discendenza secondo le procedure indicate nell’apposita sezione di questo sito https://consnewyork.esteri.it/it/i_servizi/per-i-cittadini/cittadinanza

Per i certificati non formati nella circoscrizione consolare del Consolato Generale d’Italia a New York si raccomanda di verificare sempre la correttezza della documentazione con il Consolato italiano competente per territorio.

Per la verifica della trascrizione si prega di contattare direttamente il Comune competente. Per la richiesta del passaporto italiano si prega di consultare l’apposita sezione PASSAPORTI del sito.