Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

New York Loves Italy

Data:

29/09/2016


New York Loves Italy

banner

 

"Art exhibitions as cultural bridges between New York and Italy, New Yorkers and Italians”

 

photo 2019 02 22 10 31 25

In occasione dell'inaugurazione della mostra “Moroni: The Riches of Renaissance Portraiture”, una grande esposizione di circa due dozzine di ritratti esposti presso la Frick Collection dal 21 febbraio al 2 giugno 2019, il Consolato Generale d'Italia a New York ha ospitato lunedì 18 febbraio 2019 un dialogo-conversazione tra Xavier Salomon, Curatore Capo del Peter Jay Sharp, Frick Collection, ed Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi e Co-curatore dell'esibizione Moroni. La conversazione, moderata da Mario Calvo Platero, e' stata incentrata sul tema delle mostre d'arte come ponte culturale tra New York e le citta' Italiane, cosi' come tra i loro rispettivi cittadini.

 

 

Parallelamente al ciclo di incontri “Meet the New Italians of New York”, a Park Avenue 690 nasce un nuovo progetto promosso dal Consolato Generale d’Italia: New York Loves Italy.

Il progetto si articola in un ciclo di incontri – a cadenza tendenzialmente bimestrale, ospitati a Park Avenue 690 dal Consolato Generale d’Italia – dove affermati esponenti della comunità newyorkese discuteranno in un contesto informale, davanti a una platea italiana e americana, di quanto l’Italia abbia avuto un ruolo fondamentale nella formazione e nel lavoro quotidiano della loro vita a New York.

Ciascun evento è dedicato a un settore specifico (innovazione, cucina, arte, spettacolo, sport, ecc.), e si propone di creare nuovi ponti tra i newyorkesi innamorati dell’Italia e gli italiani di New York, dove due protagonisti con in comune l’amore per l’Italia dialogheranno del loro ambito professionale condividendo le proprie esperienze personali e culturali.

Sarà l’occasione per testimoniare ancora una volta quanto l’Italia sia fonte di ammirazione per i newyorkesi, che non hanno mai risparmiato manifestazioni di solidarietà nel momento del bisogno. New York c’è sempre stata per l’Italia, come l’Italia è sempre stata presente per New York.

New York Loves Italy è un ulteriore progetto sostenuto dal Consolato Generale d’Italia, nel quadro delle strategie di promozione delineate dall’Ambasciata d’Italia a Washington DC. Attraverso questo ciclo, la sede di Park Avenue 690 intende ancora una volta aprire le sue porte agli amici dell’Italia e diventare un luogo di incontri e scambio di idee per valorizzare il nostro Paese, non solo nell’ottica della tradizione, ma anche dell’innovazione.

 

In collaborazione con:

campari red logo

 

Eventi Passati:


550