Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Morte

 

Morte

Registrazione atto di morte

Il certificato di morte di un cittadino italiano, anche di colui/colei che è nato/a in Italia e si è poi naturalizzato/a, deve essere sempre trascritto in Italia presso il Comune di ultima residenza.

Tutte le pratiche amministrative e legali che fanno seguito ad un decesso, quali ad esempio la dichiarazione di successione, le variazioni catastali, la riscossione di somme depositate in conti bancari o postali, la richiesta di ratei di pensione e così via, possono essere avviate solo a seguito dell’avvenuta trascrizione del decesso.

Questo Consolato Generale trasmette i certificati di morte dei cittadini italiani anche non residenti, qualora il decesso sia avvenuto nel territorio di competenza di questa Sede.

Documentazione da presentare:

  1. Modulo di domanda di trascrizione, da scaricare da questo sito, compilare, datare e firmare a cura di un familiare interessato (italiano o straniero): https://consnewyork.esteri.it/consolato_newyork/it/i_servizi/modulistica.html#STATOCIVILE 
  2. Certificato in originale munito di Apostille (o di legalizzazione, per i Paesi non aderenti alla Convenzione dell'Aja sull’Apostille). I certificati USA dovranno essere sempre nel formato esteso (cosiddetto Long Form o Extended Form), secondo le modalità con cui tali certificati vengono rilasciati nei singoli Stati.
  3. Traduzione in italiano del certificato, dattiloscritta, completa, fedele all’originale, con le date indicate nel formato giorno/mese/anno. Sul sito di questo Consolato è disponibile un elenco di traduttori: https://consnewyork.esteri.it/consolato_newyork/it/i_servizi/varie.html 
  4. Copia del passaporto valido del richiedente la trascrizione (solo la pagina con la foto, i dati e la firma).
  5. Fotocopia del passaporto italiano (anche se scaduto) del defunto e, se disponibile, fotocopia del certificato di nascita italiano. Altrimenti fotocopia del passaporto straniero. Se ex cittadino italiano si prega di includere anche, ove disponibile, fotocopia del certificato di naturalizzazione statunitense.

Dove richiedere il certificato di morte:

Le autorità locali che rilasciano gli atti di morte sono le stesse che rilasciano gli atti di nascita. Per informazioni sugli uffici che rilasciano la documentazione necessaria, occorrerà quindi fare riferimento al paragrafo relativo alla registrazione degli ATTI DI NASCITA.

Procedura per la consegna:

Una volta pronti, i documenti devono essere inseriti in una busta nell’ordine sopraindicato e spediti per posta al seguente indirizzo:

Consolato Generale d’Italia, Ufficio Stato Civile, 690 Park Avenue, New York, NY 10065.

A causa del volume delle richieste l’ufficio non è in grado di dare conferma di ricezione dei documenti. Chi ne abbia necessità è pregato di ricorrere a spedizioni postali dotate di “Tracking Number” o di servizio ricevuta di avvenuta consegna.

Per i certificati non formati nella circoscrizione consolare del Consolato Generale d’Italia in New York si raccomanda di verificare sempre la correttezza della documentazione con il Consolato italiano competente per territorio.

Per la verifica della trascrizione si prega di contattare direttamente il Comune competente.


942